In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la CISL SCUOLA COSENZA titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa che tale sito non utilizza cookie di profilazione

La prosecuzione della navigazione equivale a consenso. Per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l'informativa cookies completa Per saperne di piu'

Approvo
  • header concorso 2018
  • bannerorari
  • orari 1
  • orari 2 ok
  • mobilita

Compilazione assegni familiari Docenti ed Ata
Dichiarazione dei servizi
Domande di ricostruzione di carriera

Lunedi-Mercoledi-Giovedi 
dalle 10 alle 12-dalle 16 alle 17 
Consulente:GIOVANNI TANGARO
(dalle 15 alle 16 previo appuntamento)

 

Consulenza Giuridica, Amministrativa e Contabile
per D.S. e D.S.G.A. ed Ass. Amministrativi

con esperti del settore previo appuntamento
giovedi pomeriggio

 

Sportello privacy e sicurezza del lavoro

con esperto del settore. Martedì dalle 16.00 alle 17.00 previo appuntamento.

 

Sportello Progetti PON

venerdì dalle 17. 00 alle 18.00 con Luca Pascali previo appuntamento. 

Servizio di consulenza legale

Giovedi pomeriggio dalle 16.30 alle 17.30 Sede Centrale
PREVIO APPUNTAMENTO Avv. Marco Mari
Consulenza presso le sedi territoriali (Rossano Corigliano Trebisacce Cassano)
Avv. Ombretta Propato previo appuntamento tel. 328-5555037 - 0981-76209

Sportello Consulenza Fondo Espero
Opportunità e Vantaggi

Giovedi pomeriggio dalle 16.30 alle 17.30 con esperto del settore. 

Sportello Area Sostegno

Martedi dalle 16 alle 18 con esperto del settore(Previo Appuntamento)

Sportello Strumento Musicale

Martedi pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 17.00 con Igino Vigna

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale  del 15 marzo il calendario della prova preselettiva del concorso per diventare DSGA. 

La prova preselettiva del concorso pubblico, per esami e titoli, a 2004 posti di direttore dei servizi generali ed amministrativi, si svolgerà l’11, il 12 e il 13 giugno 2019.

La banca dati dei 4000 quesiti da cui verranno estratti i test oggetto della prova preselettiva saranno pubblicati almeno 20 giorni prima rispetto alle date su indicate, sul sito del MIUR.
L’elenco delle sedi con la loro esatta ubicazione, l’indicazione della destinazione dei candidati distribuiti sulla base della Regione per la quale hanno presentato la domanda di partecipazione, l’orario di svolgimento e le ulteriori istruzioni operative saranno comunicate almeno quindici giorni prima della data di svolgimento della prova tramite un avviso che verrà pubblicato sul sito del MIUR e degli USR competenti.

I candidati dovranno presentarsi nelle rispettive sedi d’esame muniti di un documento di riconoscimento valido e del proprio codice fiscale. La prova preselettiva avrà la durata massima di 100 minuti.

Ogni altra comunicazione relativa alla procedura concorsuale ed eventuali modifiche delle suddette date saranno comunicate tramite uno specifico avviso nella Gazzetta Ufficiale  del 28 maggio 2019.

La prova:

  • è unica su tutto il territorio nazionale
  • è computer based, ogni candidato avrà a disposizione una postazione informatica
  • saranno somministrati 100 quesiti  estratti dalla banca datati de i4000 quesiti pubblicati dal MIUR almeno 20 giorni prima della prova
  • i test saranno somministrati con un ordine differente tra i diversi candidati
  • ogni quesito è costituito da una domanda  e da quattro risposte, delle quali  sola è quella esatta
  • per le risposte errate non sono previste penalizzazioni
  • durata massima della prova di 100 minuti, al termine dei quali il sistema acquisisce definitivamente le risposte fornite dal candidato fino a quel momento
  • fino alla chiusura della prova è possibile apportare correzioni

L’Ordinanza Ministeriale 203 dell’8 marzo 2019 (personale docente, educativo e ATA) e l’Ordinanza Ministeriale 202 dell’8 marzo 2019 (insegnanti di religione cattolica), danno attuazione alle norme contrattuali ed avviano le procedure di presentazione delle domande e definiscono il calendario di tutte le operazioni connesse.

Per la presentazione delle diverse domande

  • Tutto il personale docente: dall’11 marzo al 5 aprile 2019
  • Personale educativo: dal 3 maggio al 28 maggio 2019
  • Personale Ata: dal 1° aprile al 26 aprile 2019

Termine ultimo per la comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili personale docente: 25 maggio 2019

Pubblicazione movimenti docenti per tutti i gradi di scuola: 20 giugno 2019

Mobilità professionale e territoriale verso le discipline specifiche dei Licei musicali.

  • Presentazione delle domande cartacee ai sensi dei commi 2, 7 e 10 dell’art. 5 del Ccni: dal 12 marzo al 5 aprile 2019.
  • Comunicazione al SIDI dei posti disponibili: 4 maggio 2019.
  • Pubblicazione movimenti ai sensi commi 3 e 5 dell’art. 5: 13 maggio 2019
  • Pubblicazione movimenti ai sensi del comma 7 art. 5: 16 maggio 2019
  • Pubblicazione movimenti ai sensi dei commi 8 e 9 dell’art. 5: 20 maggio 2019
  • Pubblicazione movimenti ai sensi del comma 10 dell’art. 5: 23 maggio 2019

Personale educativo

  • Termine ultimo comunicazione SIDI delle domande e dei posti disponibili: 22 giugno 2019
  • Pubblicazione movimenti: 10 luglio 2019

Personale Ata

  • Termine ultimo comunicazione SIDI delle domande e dei posti disponibili: 6 giugno 2019
  • Pubblicazione movimenti: 1° luglio 2019.

Insegnanti di religione cattolica

  • Termine ultimo per la presentazione della richiesta di revoca delle domande: 19 giugno 2019
  • Pubblicazione dei movimenti: 1° luglio 2019

Firmata dal Ministro Bussetti e pubblicata in data 8 marzo l'Ordinanza Ministeriale n. 203 che disciplina lo svolgimento delle procedure di mobilità del personale docente, educativo e ATA per l'anno scolastico 2019/20 sulla base di quanto contenuto nel CCNI firmato definitivamente nella giornata di mercoledì 6 marzo 2019 e che, come si ricorderà, ha validità triennale. Firmata anche l'Ordinanza specifica per il personale docente IRC (OM 202/2019). Confermate tutte le scadenze già anticipate dopo l'informativa del 5 marzo scorso (vedi notizia su questo sito).

Ordinanze e allegati sono disponibili sul sito del MIUR.

Files:
OM_mobilita_19-20_n._203_del_8.3.2019.pdf2.2 M
OM_mobilita_religione_cattolica_n._202_del_8.3.2019.pdf1.1 M

calabria news 24

 

Il segretario generale CISL Scuola Calabria, Arcangelo Carbone, in una lettera inviata alla dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale, Maria Rita Calvosa,  chiede le dimissioni del responsabile  dell’ATP di Cosenza, Luciano Greco, a causa della situazione di insostenibilità e carenza venutasi a creare negli ultimi mesi all’Ambito Territoriale Provinciale per l’erogazione dei servizi all’utenza e alla comunità scolastica dell’intera provincia di Cosenza. “Queste  disfunzioni – prosegue Carbone – hanno raggiunto un livello di guardia non più sostenibile, appalesati anche da un particolare aggravio dei compiti e delle funzioni a tutti gli operatori dello stesso Ente a causa di una gestione delle risorse del dirigente preposto  Luciano Greco non improntata ai criteri di efficienza e buon andamento dell’amministrazione medesima, in ultimo vedasi organigramma del 28.02.2019. Le attività propedeutiche- spiega ancora il segretario generale CISL Scuola –  all’avvio dell’anno scolastico impongono una tabella di marcia serrata e con notevoli adempimenti che dovranno essere attuati da questo  A.T.P. e ad oggi vi potrebbe essere il concreto rischio per un avvio ritardato o addirittura bloccato dell’anno scolastico 2019/2020. Pertanto – conclude la nota – la Cislscuola chiede di farsi portavoce di tale disagio e criticità presso il Ministero al fine di verificare le soluzioni di tali problematiche non prescindendo dalla possibilità di operare un nuovo affidamento della dirigenza dell’ATP ad un diverso dirigente e la contestuale rimozione del dirigente Luciano Greco”.

 

fonte: Calabria News 24