In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la CISL SCUOLA COSENZA titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione

al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione equivale a consenso. Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l'informativa cookies completa Per saperne di piu'

Approvo
  • bannerorari
  • slide mad
  • bauman

Comunicato unitario su intesa utilizzazioni ed assegnazioni a.s.2018/2019: pubblicheremo appena disponibile il testo e il calendario delle operazioni.
 
 Siglata questo pomeriggio l'intesa tra il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e le Organizzazioni Sindacali sulle utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie del personale della scuola. Definiti tempi certi per la conclusione delle operazioni, che si chiuderanno il 31 agosto prossimo per consentire un ordinato avvio del nuovo anno scolastico.

Attenzione particolare viene posta, nell'accordo siglato questo pomeriggio, ai diritti delle alunne e degli alunni con disabilità. Le assegnazioni sui posti di sostegno saranno date prioritariamente, come di consueto, agli insegnanti specializzati. L'assegnazione potrà poi essere richiesta anche da chi sta per concludere il percorso di specializzazione sul sostegno o, in subordine, da chi ha prestato servizio per almeno un anno su posti di sostegno.

Gli insegnanti che sono genitori di figli con disabilità o che hanno meno di dodici anni avranno la priorità nelle assegnazioni provvisorie sul sostegno purché in possesso dei requisiti richiesti.

Roma, 28 giugno 2018

Amministrazione MIUR
Flc Cgil
Cisl Scuola
Uil Scuola Rua
Gilda-Unams

L'intesaper la definizione del CCNI sulle modalità di assegnazione dei docenti da ambito a sede prevede che l'assegnazione avvenga per tutti, compresi i neo assunti, attraverso le procedure informatiche che prevedono l'indicazione, da parte del docente, di una scuola da cui il sistema partirà per individuare quella di assegnazione, scorrendo l'elenco delle scuole costituente la c.d. "catena di prossimità". Sarà preso in considerazione il punteggio determinato in base alle tabelle del CCNI sulla mobilità.
Definiti anche i periodi in cui sarà possibile indicare tramite POLIS la scuola prescelta come punto di partenza. 
Tempisitica:
Docenti delle scuole dell'infanzia, primaria e secondaria di I grado la finestra va dal 28 giugno al 5 luglio,
Docenti scuola secondaria di II grado il periodo è quello intercorrente tra il 14 luglio e il 23 luglio.
 Nelle stesse date gli Ambiti Territoriali degli USR inseriranno a sistema le precedenze di cui all'art. 13 del CCNI sulla mobilità.
 

Pubblichiamo  la circolare ministeriale concernente la definizione dei criteri e dei parametri per la determinazione degli organici del personale amministrativo tecnico ed ausiliario (A.T.A.), lo schema di decreto interministeriale dotazioni organiche a. s. 2018-19 con le relative tabelle e la tabella relativa alle IISS sottodimensionate.

In data 19 giugno 2018  è stato pubblicato il decreto prot. n.506 delcorredato dai relativi modelli di domanda,  con cui si disciplinano le operazioni di carattere annuale  relative alle GAE vigenti per il triennio 2014/2017, il cui termine di aggiornamento è stato prorogato,  ai sensi della legge 21/2016,  all'anno 2018/2019 per il triennio successivo.
 
Riguarda:
 
 -i docenti già iscritti con riserva nelle GAE, che conseguono il titolo abilitante, entro il 9 luglio 2018, ai fini dell'inclusione a pieno titolo per l'anno 2018/2019; a tal fine i docenti interessati dovranno compilare il Modello 2.
 
- i docenti già iscritti nelle GAE che acquisiscono,  entro il 9 luglio 2018, i requisiti  per beneficiare della riserva dei posti ai sensi della legge 68/99. Gli interessati ai fini dell'assunzione sui posti riservati devono dichiarare di essere iscritti nelle liste del collocamento obbligatorio alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande; a tal fine i docenti interessati dovranno compilare il Modello 3
 
-i docenti già iscritti nelle GAE che conseguono il titolo di specializzazione sul sostegno  entro il 9 luglio 2018 o il titolo di specializzazione relativo ai metodi didattici differenziati ai fini dell'inclusione negli elenchi del sostegno/speciali/metodi differenziati;  a tal fine i docenti interessati dovranno compilare il Modello 4
 
Le domande corredate delle relative dichiarazioni sostitutive di certificazione,  relative al possesso del titolo abilitante, eventuali titoli posseduti di idoneità all'insegnamento lingua inglese,  di specializzazione sostegno/metodi didattici differenziati, dovranno essere presentate esclusivamente mediante "Istanze on line" dal 21 giugno 2018 al 9  luglio 2018.  
 
Nel produrre la domanda gli interessati dovrannno tenere conto per la scuola secondaia di I e II grado, della nuova codifica delle classi di concorso ai sensi del dpr 19/2016 integrato dal  dm 259/2017.

Finora  ad ora solo qualche provincia ha pubblicato le graduatorie provvisorie
 
LIGURIA
 Imperia
 TOSCANA
 Pistoia
 
Nelle prossime settimane avverrà la pubblicazione nelle restanti province.
 
Le suddette graduatorie, resteranno per 10 giorni a disposizione degli interessati, i quali potranno presentare reclamo scritto al Dirigente di quest’Ufficio Territoriale, esclusivamente per errori materiali od omissioni, entro il medesimo termine di dieci giorni decorrenti dalla data di deposito.
 
 
N.B. Per la decorrenza dei termini del ricorso vale la pubblicazione sul sito dell’Ufficio scolastico di riferimento.