Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Proseguire la navigazione equivale a consenso. Per saperne di piu'

Approvo

banner prenota

Pagamento supplenze brevi e su posti Covid, il Ministero indica le scadenze

Il Inserito in Precari Docenti.

Con la nota 2621 del 4 febbraio 2021 la Direzione Generale Risorse Umane e Finanziarie del Ministero fornisce indicazioni sui tempi da rispettare nella lavorazione degli stipendi riguardanti il personale in servizio su supplenze brevi o supplenze sui posti Covid al fine di consentire il puntuale pagamento delle spettanze.
In particolare, viene evidenziato che per i ratei stipendiali riconducibili alla emissione prevista per il 17 febbraio è indispensabile che le scuole autorizzino gli stessi entro e non oltre le ore 18.00 del 13 febbraio 2021.
Sul regolare pagamento delle retribuzioni al personale supplente siamo purtroppo costretti da tempo a ripetuti interventi, a causa della frequente segnalazione di irregolarità e ritardi; nel caso delle supplenze su posti Covid i problemi sono stati in parte riconducibili al fatto che si tratta di una tipologia inedita, per la quale si sono dovute approntare nuove e specifiche procedure. Ciò non basta a giustificare il disagio, a volte grave e drammatico, che il ritardato pagamento arreca agli interessati, soprattutto considerato che l’attivazione dei posti Covid risale a molti mesi or sono, dunque la fase di “novità” dovrebbe considerarsi ormai abbondantemente superata.

m_pi.-02621.04-02-2021.pdf


Fonte: https://www.cislscuola.it/index.php?id=2872&tx_ttnews%5Btt_news%5D=32288&cHash=ce34426462e7803fbd187825beb02429

Tags: Precari Docenti