In base alla normativa in materia di privacy applicabile, la CISL SCUOLA COSENZA titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa che tale sito non utilizza cookie di profilazione

La prosecuzione della navigazione equivale a consenso. Per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l'informativa cookies completa Per saperne di piu'

Approvo

AVVISO Immissione in ruolo del personale docente ai sensi del DM n. 12/2020 in attuazione dell’art. 1, c. 18-quater del d.l. n. 126 del 2019, per l’a.s. 2019/2020 su posti resi disponibili per effetto delle cessazioni “quota 100” avvenute entro il 31 agos

Inserito in News Docenti

Pubblichiamo l'avviso pubblicato in data odierna sul sito dell'USR CALABRIA:

 

Allegati

Fonte:http://www.istruzione.calabria.it/avviso-immissione-in-ruolo-del-personale-docente-ai-sensi-del-dm-n-12-2020-in-attuazione-dellart-1-c-18-quater-del-d-l-n-126-del-2019-per-la-s-2019-2020-su-posti-resi-disponi/

Assunzioni su posti liberati per "quota 100", pubblicato il decreto

È stato emanato in data 18 maggio 2020 il DM n. 12 concernente le assunzioni a tempo indeterminato sui posti di personale docente resi disponibili dai pensionamenti legati alla cosiddetta “quota 100”. Le assunzioni dovranno avvenire prima delle operazioni di mobilità per l’a.s. 2020/2021, in base al contingente autorizzato dal MEF, pari a 4.500 posti, mediante scorrimento delle varie graduatorie vigenti utili per le nomine in ruolo.
Le assunzioni sono disposte con decorrenza giuridica dal 1°settembre 2019 e decorrenza economica dal 1° settembre 2020: al personale assunto sarà assegnata non solo la provincia, ma anche la scuola di titolarità prima della mobilità e delle immissioni in ruolo relative al 2020/2021. Le scuole disponibili sono quelle in cui risultino posti vacanti e disponibili per il 2019/2020, di cui si preveda la conferma nell’organico 2020/2021, sempre che non vi siano docenti che vantano il diritto di rientrare in quanto perdenti posto, ivi compresi i trasferiti d’ufficio negli otto anni precedenti. Va in ogni caso garantito il numero di assunzioni in ruolo assegnato a ciascuna regione.
In presenza di esubero non si procede a nuove assunzioni e i posti disponibili sono destinati alle operazioni di mobilità al fine di consentire il riassorbimento dell’esubero stesso.
Più dettagliate informazioni sono contenute nell’allegata scheda illustrativa predisposta dalla Segreteria Nazionale CISL Scuola (Ufficio sindacale).In allegato anche il prospetto delle disponibilità

Modalità di costituzione e di nomina delle commissioni dell’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione per l’anno scolastico 2019/2020

Inserito in News Docenti

 Dal 29 aprile al 6 maggio gli aspiranti presidenti nelle commissioni d’esame dovranno trasmettere, tramite istanza POLIS, le schede di partecipazione Modelli ES-E e ES-1.

Questo è il calendario delle attività previsto:

Attività Periodo/Data
1 Compilazione automatica delle proposte di configurazione (Modelli ES-0) da parte delle istituzioni scolastiche 20/4/2020 – 28/4/2020
2 Monitoraggio e verifica dei modelli ES-0 registrati a sistema in formato pdf, da parte degli Ambiti Territoriali Provinciali.  

20/4/2020 – 28/4/2020

3 Termine per la designazione dei commissari interni da parte dei consigli di classe 30/4/2020
4 Compilazione dei modelli ES-C (commissari interni) da parte delle istituzioni scolastiche. 27/4/2020 – 30/4/2020
5 Gestione delle configurazioni delle commissioni da parte degli Uffici Scolastici Regionali, per il tramite degli Ambiti Territoriali Provinciali  

29/4/2020 – 11/5/2020

6 Trasmissione, tramite istanza POLIS, delle schede di partecipazione dei Presidenti (Modelli ES-E e ES-1) 29/4/2020 – 6/5/2020
7 Verifica e convalida delle schede di partecipazione dei Presidenti (Modelli ES-E e ES-1) da parte degli Istituti Scolastici e degli Ambiti Territoriali Provinciali  

8/5/2020 – 18/5/2020

8 Termine ultimo per il recapito, dai dirigenti scolastici agli Uffici Scolastici regionali degli elenchi riepilogativi degli aspiranti Presidenti che hanno presentato i Modelli ES-E e ES-1  

18/5/2020

9 Pubblicazione Elenchi regionali dei Presidenti da parte degli Uffici Scolastici Regionali 21/5/2020

Allegati

Fonte:http://www.istruzione.calabria.it/om-aooufgab197-20200417/

Coronavirus, Azzolina: “Ampliato il pacchetto degli hardware acquistabili con la Carta del docente”

Inserito in News Docenti

Da domani e fino al 31 marzo 2020 sarà possibile acquistare con la Carta del docente anche webcam e microfoni, penne touch screen, scanner e hotspot portatili. Lo annuncia la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina spiegando che “l’intervento di ampliamento degli hardware acquistabili con la Carta ha l’obiettivo di sostenere l’aggiornamento professionale degli insegnanti per migliorare l’organizzazione delle diverse forme di didattica a distanza in questo momento di emergenza. Questa è solo una delle misure che stiamo mettendo in atto per supportare le azioni che scuole e docenti stanno attivando, in queste ore, per garantire il diritto allo studio dei nostri ragazzi. Rinnovo il mio più profondo ringraziamento a tutta la comunità scolastica per il grande lavoro che sta facendo”. Sul sito della Carta sono state aggiornate anche le FAQ relative ai beni acquistabili.

FONTE:https://cartadeldocente.istruzione.it/#/

PARERE CSPI SU CONCORSO STRAORDINARIO INFANZIA E PRIMARIA

Inserito in News Docenti

 
Dal CSPI il parere sul DM del concorso straordinario (sc. infanzia e primaria)
 
Il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione, nell’adunanza plenaria di martedì scorso, 9 ottobre, ha espresso il [ http://www.cislscuola.it/fileadmin/cislscuola/content/Immagini_Articoli/Magazzino/2018/10_2018/ParereCSPI_ConcStrInf-Prim_9ott_18.pdf ]proprio parere sulla bozza di decreto ministeriale concernente la procedura del “concorso straordinario per titoli ed esami per il reclutamento di personale docente per la scuola dell’infanzia e primaria” di cui alla legge 96/2018 di conversione del cosiddetto “decreto dignità” che ha previsto, tra l’altro, la risoluzione della questione dei diplomati magistrali attraverso l'emanazione del bando di detto concorso straordinario per chi abbia svolto almeno due anni di servizio negli ultimi otto anni, presso le scuole statali. 
 
Il CSPI, nel sottolineare l’urgenza della procedura concorsuale, "ha rilevato alcune discrepanze sostanziali opportunamente evidenziate nelle osservazioni all’articolato che si rimettono alla valutazione del MIUR". 
 
In particolare, il Consiglio
• ha proposto alcune modifiche al testo del decreto al fine di avere un contenuto più chiaro e coerente rispetto alle previsioni legislative;
• ha evidenziato, sui requisiti di accesso, l’esigenza di definire in maniera più esaustiva la questione dei diplomi rilasciati dalle scuole ad indirizzo linguistico;
• ha proposto di togliere i limiti temporali previsti per la prova orale, chiedendo al contempo la correzione dei riferimenti ai programmi su cui verterà la prova medesima;
• ha posto all’attenzione del responsabili MIUR l’opportunità di prevede l’esonero dal servizio per i presidenti e i commissari, data l’urgenza della procedura.
 
Per quanto riguarda la [ http://www.cislscuola.it/fileadmin/cislscuola/content/Immagini_Articoli/Magazzino/2018/10_2018/ParereCSPI_ConcStrInf-Prim_tab_9ott_18.pdf ]tabella di valutazione dei titoli, il CSPI ha richiesto all'amministrazione:
• di prevedere un maggior punteggio da assegnare sia a chi è in possesso della laurea in Scienze della Formazione Primaria ovvero della specializzazione per l’insegnamento dell’Italiano L2, sia a chi ha superato un precedente concorso;
• di valutare il servizio svolto su posto di sostegno anche nella procedura concorsuale per posti di tipo comune.
Alleghiamo i testi dei pareri del CSPI